Concorsi in atto
Ultimissime sul concorso
Consigli per la preparazione
Temi assegnati
Forum
Aggiornamento normativo
Siti di interesse
Home page
 Cerca nel sito
   


Codice Civile - Codici del Regno d'Italia - Codice di Procedura Civile - Leggi Complementari


Approfondimenti per il concorso in Magistratura n. 3/2015


Versione per la stampa  
Autore: Oggetto: Il regolamento
Redazione
Super Amministratore
*********




Risposte: 381
Registrato il: 10-10-2005
Utente offline

Modalità: Nessuna modalità

[*] Inviato il 20-7-2010 at 15:35
Il regolamento


REGOLAMENTO del forum di Saranno Magistrati

1. Regole generali

1. Tutti gli utenti sono tenuti rispettare questo regolamento.
2. Tutti gli utenti sono liberi di esprimere le proprie opinioni ma, come in ogni forum, tutti sono tenuti al rispettarsi reciprocamente e a rispettare le norme giuridiche e le comuni regole di Netiquette alle quali si rinvia.
3. La Redazione declina ogni responsabilità in ordine all'autenticità, completezza, correttezza e liceità dei messaggi inseriti nel forum dagli utenti.
4. La responsabilità per il contenuto dei messaggi inseriti nel forum è sempre, e solo, carico del mittente, la cui identificazione mediante l'indirizzo IP potrà essere fornita solo alla Polizia postale in caso di richiesta, accertamento o indagine giudiziaria.

5. Gli utenti sono tenuti a mantenere il clima delle discussioni il più sereno possibile evitando sempre toni offensivi o provocatori, utilizzando un tono civile e misurato.
Ricordiamo che il forum è un punto di incontro tra persone che ...“Saranno Magistrati”.


2. Argomenti pertinenti del forum

1. Il forum è dedicato allo scambio di informazioni sul concorso in magistratura ed è, innanzitutto, inteso, come luogo di dialogo e confronto tra persone che...“Saranno magistrati”. Sono, quindi, argomento pertinente del forum le discussioni riguardanti il concorso stesso, le materie delle prove scritte e orali e tutti gli argomenti connessi alle materie di esame incluse le questioni giuridiche eventualmente affrontate durante la preparazione.

2. Sono argomenti pertinenti anche gli aspetti pratici e organizzativi del concorso, le richieste di consigli o di aiuto, le proposte di gruppi di studio e i suggerimenti sui testi da utilizzare per la preparazione, le riflessioni, le critiche e le opinioni circa la disciplina del concorso e l’accesso alla magistratura.

3. I moderatori, o la Redazione, possono inserire in ogni area un messaggio che integra questo regolamento e che definisce gli argomenti pertinenti in quella stessa area. Potranno essere previsti regolamenti particolari per aree specifiche.

3. L’area Discutiamo dei corsi

1.E' argomento pertinente del forum anche lo scambio di pareri e giudizi sui corsi di preparazione al concorso. Le discussioni relative a questo argomento sono ammesse esclusivamente nell’area “Discutiamo dei corsi” che è accessibile solo agli utenti registrati.

2. In tutte le altre aree del forum è tassativamente vietato inserire messaggi, o aprire discussioni, riguardanti i corsi di preparazione. Sono vietati anche i messaggi di semplice richiesta o offerta di informazioni, di commento, di critica o valutazione anche genericamente espressi.


4. Moderazione del forum e contenuto dei messaggi

1. Il forum è moderato e la moderazione è “successiva”.
2. Il forum deve essere tenuto ordinato, leggibile e facilmente consultabile. I messaggi, o le discussioni, devono essere attinenti all’argomento dell’area.
E' opportuno indicare in modo non generico i titoli delle discussioni e rendere, così, facilmente individuabile l’argomento. La redazione può, se lo ritiene opportuno, modificare i titoli delle discussioni.
3. Per evitare discussioni duplicate, prima di aprire una nuova discussione l’utente deve utilizzare la funzione “CERCA” in modo da reperire le discussioni sullo stesso argomento. I moderatori, o la redazione, possono cancellare, spostare o chiudere le discussioni duplicate.
4. L’utente, partecipando alle discussioni, accetta che la Redazione, o i moderatori, rimuovano, modifichino i messaggi o chiudano delle discussioni qualora riscontrino violazioni alla legge o a questo regolamento. La Redazione può, se lo ritiene opportuno sospendere, anche senza avviso, l’account degli utenti che hanno inserito messaggi contrari alla legge o a questo regolamento.
5. Ogni utente può segnalare, tramite il tasto “Segnala abuso”, messaggi che ritiene violino questo regolamento o che non siano comunque tollerabili. Al momento della segnalazione è preferibile indicarne il motivo. Ricevuta la segnalazione la Redazione può intervenire ma non è tenuta a dare riscontro all’utente.

5. Comportamenti vietati

Sono comportamenti vietati e comportano la sospensione, anche a tempo indeterminato, dell’account:
1. inserire messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle norme giuridiche o di questo regolamento;
2. utilizzare un linguaggio volgare o avere toni offensivi, ingiuriosi o eccessivamente polemici verso gli utenti.
3. inserire messaggi di propaganda politica;
4. commentare, richiedere o sollecitare, in aree pubbliche, qualsiasi intervento di moderazione della Redazione o dei moderatori. Per queste comunicazioni, se ritenute necessarie, si deve sempre utilizzare il tasto “Segnala abuso” o il messaggio personale alla Redazione;
5. chiedere o divulgare, senza il consenso dell'interessato, informazioni personali relative ad altri partecipanti del forum o terze persone;
6. diffondere nelle aree pubbliche del forum i propri dati personali e, in particolare, recapiti telefonici e gli indirizzi di domicili privati;
7. attribuire a se stessi l'identità di altri utenti del forum o, comunque, di persona diversa;
8. pubblicare o linkare in qualsiasi modo materiale protetto dalle leggi sulla proprietà intellettuale, salvo il possesso delle necessarie autorizzazioni. In ogni caso la pubblicazione deve essere autorizzata dalla Redazione;
9. riprodurre ed inserire nei messaggi recensioni, notizie, articoli, note, estratti o qualsiasi altro materiale elaborato da terzi senza citare la fonte o, se il caso, il collegamento;
10. pubblicare ripetutamente lo stesso messaggio o pubblicarlo su più forum, più aree e più discussioni (il cd. cross posting), in questo caso l’utente è immediatamente sospeso;
11. utilizzare nickname offensivi o simili a quelli di utenti già registrati;
12. registrarsi al forum con più di un nickname.
13. Inserire in aree diverse da "Discutiamo dei corsi" messaggi contenenti riferimenti, informazioni, giudizi, pareri e resoconti relativi a qualsiasi tipo di corso di preparazione.

6. Divieto di pubblicità

In tutte le altre aree del forum di Saranno Magistrati è tassativamente vietata qualsiasi forma di pubblicità di qualunque bene, prodotto o servizio. E’, quindi, vietato inserire messaggi aventi fini promozionali o commerciali, ovvero messaggi contenenti link a siti commerciali o altra informazione riguardante attività commerciali o loro emanazioni.
Questi messaggi, qualora pubblicati, saranno cancellati dalla Redazione, senza avviso e nel più breve tempo possibile. L’utente sarà sospeso.
In particolare in tutte le aree del forum di Saranno Magistrati è sempre vietato:
1. inserire nei messaggi qualsiasi informazione utile per raggiungere o contattare società di formazione, case editrici, scuole private, persone fisiche o giuridiche, che offrono servizi di formazione, preparazione al concorso e fornitura di materiale didattico in qualsiasi formato e di qualsiasi casa editrice società, ente o scuola di formazione, persona fisica o giuridica;
2. pubblicare messaggi contenenti offerte o richieste a qualunque titolo, di libri, appunti, corsi e altro materiale didattico, in qualunque formato, di qualsiasi casa editrice, società, ente o scuola di formazione, persona fisica o giuridica;
3. pubblicare messaggi contenenti offerte commerciali di consulenza, assistenza didattica o legale, correzione di temi e pareri espressi in qualsiasi forma e da qualsiasi persona fisica, giuridica, associazione o tipo di professionista;
4. pubblicare messaggi con qualsiasi offerta commerciale per alloggio o sistemazione in qualsiasi struttura per i giorni in cui si tengono le prove del concorso, le lezioni delle scuole di specializzazione o dei corsi privati.

7. Misure contro la pubblicità occulta

La redazione, nell’interesse della qualità delle discussioni e degli interventi, si riserva a sua totale discrezione la facoltà di segnalare, ed eventualmente sospendere, quegli utenti che, per numero di messaggi postati, contenuto degli stessi, abitudini di frequentazione del forum, e altri elementi lascino presumere che si tratti utenti che frequentano il forum di Saranno Magistrati per scopi prevalentemente pubblicitari.

[Modificato il 25-8-2010 da Redazione]




La redazione di Saranno Magistrati
View User's Profile Scorri tutte le risposte per utente

Vai all'inizio









Copyright© Simone S.p.A.
CONTATTI
P.IVA 06939011216
Il sito è ospitato da Inet S.p.A.